Friday, January 30, 2004

Ora vi racconto una mia esperienza personale che mi è successa VERAMENTE (fidatevi..)Estate=caldo, Inverno=freddo della madonna…quindi cosa fai?..ti organizzi:o vai in giro con sette strati che sembri l’uomo della Michelin oppure ti fai un bel bagno alle terme….dato che la prima è improponibile (causa vescica bastarda che mi manda in bagno ogni 5 minuti e che con 7 strati ci metterei un’ora a trovare il membro) e la seconda è inverosimile( dato che vivendo a Milano al massimo trovo i navigli pantegati) allora ho optato per un’ulteriore soluzione..la Lampada!!!!Il problema è che mi vergognavo moltissimo,pensa tu ad andare in giro tutto lampadato in pieno inverno,non sono mica Briatore!!
Quindi è scattata la doccia solare…. la tipa mi ha chiesto se la volevo fare forte
o no...e chi sono io lo sfigato di turno che paga 8 euro per una doccia da seghino??..morale ho fatto quella estrema ( e con 2 euro in più mi disegnavano anche il sole dentro per sentirmi come in spiaggia)…mi spoglio…fino a dove??..panico…tengo i boxer o nudo integrale come mia madre mi ha fatto ed altre hanno apprezzato??…per il mio organo massimo rispetto,in fondo ha pagato anche lui(per non dimenticare le chiappette..)..ok deciso,nudo paura!!!
Ma come faccio a non abbronzarmi in faccia??..ok,guardo in alto…e sotto le ascelle?(parte essenziale per una donna che ti rompe sempre le palle perché vuole farti il solletico)…risolto,tengo le bracci alzate verso l’alto!….voi iniziate ad immaginarvi la scena…dopo 2 minuti inizio a perdere la sensibilità alle braccia,ma resisto..dopo 5 minuti il culetto inizia a bruciarmi e inizio a capire certi dolori provati dai trans…dopo 7 minuti il mio membro è diventato un peperoncino..e non era il tronchetto della felicità….8 minuti..finito!!Al momento di uscire,appena spente le lampadine,continua a esserci all'interno della doccia un leggero venticello che mi faceva volare via le ciabattine che mi avevano dato...morale: io nudo col culo bruciato e il pene infiammato che cerco di prendere al volo le ciabatte che volano per la doccia...che scena!!!..Ma non è finita:secondo voi mi sono scottato??Noooo,figuriamoci….Giusto qualche doloretto che mi impediva di fare la doccia perchè l'acqua calda mi dava fuoco e qualche problema a fare i miei bisogni intimi:Urinavo acqua bollente e cagavo ferri da stiro….almeno ora non soffro più il freddo!!!

0 Comments:

Post a Comment

<< Home