Monday, March 01, 2004

Storia

Non sono più un ragazzino ma alle volte ci credo ancora nel fatto di poter fare un bel sabato sera, con festa e alcool, e di potermi svegliare la mattina alle 9 per andare a giocare a calcio...anni fa lo facevo senza problemi,con anche discreto successo, ma ora non più...se poi giochi contro dei macellai e capisci di stare subito sui coglioni al tuo marcatore ancora prima di aver fatto qualcosa di male, allora sei spacciato....e così è stato...
al primo fallo ho reagito da signore e sono rimasto in piedi ma lui si è scusato,al secondo fallo mi è arrivata una gomitata in faccia ma lui si è scusato,al terzo fallo(una spallata) ho fatto un volo di due metri e mi sono quasi ritrovato su di un altro campo da gioco e ma lui si è scusato....ti scuso uno,ti scuso due , ti scuso e tre, ma alla quarta sto cazzo che ti scuso!!!
Quando allora credevo che non mi facesse più neanche un fallo mi stavo involando felice lungo la fascia sinistra ( come su di un prato erboso in montagna) quando un innocuo piede mi aggancia la gamba destra...lì scopro che per volare non servono nè le ali nè un motore, e mi ritrovo per terra dolorante come un bambino!!il mio gomito aveva pensato bene di andare a trovare le mie costole sotto l'ascelle e di slautarle da vicino...non riuscivo quasi a respirare e non riuscivo ad alzarmi,guardavo nel vuoto e ero nel mio mondo,non capivo nulla ma sentivo solo una vocina che diceva..."scusami!!"..SCUSA UN CAZZO!!!..
ora il lato destro del mio corpo sembra un campo di battaglia, ho dei lividi che sembrano il profondo blù e dei rigonfiamenti che sembrano le montagne rocciose e penso solo ad una cosa...bastardo!!!..

secondo voi tutto ciò è giusto e umano???....
...bastardo!!!...

0 Comments:

Post a Comment

<< Home