Sunday, October 24, 2004

Un minuto di silenzio…

Venerdì 27 Ottobre ore 17.30…vi invito a fare un minuto di silenzio.
Praticamente ho preso la grande decisione di cambiare macchina e quindi di abbandonare la compagna di mille esperienze…la separazione sarà lenta e dolorosa e per questo ho bisogno del vostro aiuto…
…ma Vostro di chi???

Di voi che avete viaggiato con lei in tutta Europa : Francia, Spagna, Germania, Olanda, Austria, Belgio,etc…di voi che avete visitato le parti più belle d’Italia dal nord al sud : dalla Valle d’Aosta fino alla Sicilia passando per la Toscana e la Puglia…di tutti voi che dicevate sembrava una bara, ma che non avete mai avuto un incidente (tranne Andrea, ma considerando che non si era fatto un cazzo e si è pigliato anche 450 euro dall’assicurazione, mi sa che non può dire niente)…a tutti voi che avete bevuto e fumato come turchi mentre si guidava e mentre ci si appostava… a tutte le volte che l’ho guidata in stato di completa ubriachezza, a tutte le volte che l’ho guidata stanco morto e a tutte le volte che l’ho guidata in modo normale…a tutte le donne che hanno condiviso con me indimenticabili emozioni (uno dei pochi pregi ad avere una station wagon) e a tutte quelle che ne sono rimaste deluse (la macchina non fa tutto!)…a tutte le Red Bull che mi sono sgolato in lunghi viaggi…a tutti voi che avete affrontato indimenticabili confessioni e discussioni…a tutti voi che vi lamentavate di tirare fuori i soldi quando scoprivate che la macchina consumava di brutto…a tutti voi che riuscivate ad infilare 10 tavole da snow più gli scarponi e l’abbigliamento…a tutti voi che ci infilavate un gommone intero più gli ombrelloni da mare e vi lamentavate che non c’era spazio per il salviettone…a tutti voi che mi chiedevate la macchina per trasportarvi qualche mobile…ai miei genitori che hanno sempre pagato bollo e assicurazione…a tutti quei vigili di merda che hanno annotato più di una volta il suo numero di targa…a quel bastardo che una volta ha tentato di forzare la serratura…a quel marciapiede del cazzo che mi ha sputtanato la convergenza delle ruote dopo poco che l’avevo comprata e che non sono mai più riuscito a risistemare… ai miei cani che l’hanno adorata…ai miei vicini che l’hanno odiata…a tutti la sporcizia accumulata in tanti anni…a tutte le bottiglie di birra lanciate dal finestrino…a tutti quegli sfigati schizzati dalle pozzanghere che cercavo intenzionalmente…e a tutti gli altri che mi sono dimenticato e a tutti quelli che ho appositamente dimenticato…

Venerdì 27 Ottobre ore 17.30…un minuto di silenzio e di commemorazione…
Grazie…

0 Comments:

Post a Comment

<< Home